" content="">
26 Luglio 2017
immagine di testa


News
percorso: Home > News > Prima Squadra

SAN DONATO - MEZZOLARA 4-1: SARA´ SERIE D PER IL 14mo ANNO CONSECUTIVO

07-05-2017 20:05 - Prima Squadra
SAN DONATO TAVARNELLE: Capuano, Ticci, Colombini, Galbiati, Collacchioni, Frosali (73´ Rusca), Vezzi, Ceccatelli, Carnevale (60´ Lumachi), Pecchioli (78´ Ghelardoni), Vecchiarelli. All. Fusci A disp: Toffano, Casini, Nuti, Dinelli, Mitra, Rustici.
MEZZOLARA: Zapparoli, Hasanaj (26´ Melli), Martelli, Menarini, Quesada, Mrsulja, Sala, Negri, Raspadori, Cardo, Marzillo. All. Alberti A disp: Malagoli, Bolelli, Galeotti, Rossetti, Saccà, Vignali, Bagnai, Pappaianni.

Marcatori: 19´ Carnevale (S)(r), 21´ e 36´ Pecchioli (S), 71´ Lumachi (S) e 90´ Melli (M)
Direttore di gara: Sig. Sili di Viterbo
Assistenti: Sig. Urselli di Taranto e Sig. Belsanti di Bari
Ammoniti: Menarini(M)
Angoli: 5-2
Recupero: 1°T 2´ - 2°T 4´
Spettatori: 150 circa

Il Mezzolara conclude in nona posizione con 45 punti: 11 partite vinte, 12 pareggiate e 11 perse con 44 Gol Segnati e 46 Gol Subiti. Questi i numeri al termine di una stagione a dir poco SENSAZIONALE. Difficile trovare le parole per ciò che è che stato compiuto da questo gruppo di ragazzi, la cui età media è di solo 20.6 anni ma noi sappiamo quanto hanno lottato per portare a casa la meritata salvezza. Dal primo giorno sapevano cosa avrebbero dovuto affrontare, sappiamo quanto gli è costato e i sacrifici che hanno fatto, per cui non possiamo fare altro che ringraziarli per averci creduto. Così come non possiamo fare a meno di ringraziare un grande leader, colui che al nostro progetto ha creduto più di tutti: Mister Rossano Alberti, che assieme al suo fedelissimo vice Massimo Taurino e al Preparatore dei Portieri Roberto Busi hanno fatto si che il miracolo potesse diventare realtà. E´ quindi con grande soddisfazione che affronteremo il nostro QUATTORDICESIMO anno consecutivo di Serie D, 16 in totale, davanti al nostro meraviglioso pubblico, perché anche noi non smetteremo mai di credere a questo fantastico mix di gioie e dolori che si chiama Mezzolara.

Mister Alberti: "Per loro che già ci avevano battuto all´andata, era la partita della vita. Noi, invece, venivamo da un ciclo importante e allora mi è sembrato giusto dare a tutti il loro momento." E nonostante la gara non avesse conseguenze, mister Alberti non risparmia comunque critiche. "C´è il forte rammarico di aver preso gol su errori nostri. In occasione del rigore siamo stati troppo frettolosi, e poi sono venuti una mancata chiusura e un contropiede." Tuttavia l´allenatore è soddisfatto per l´andamento del campionato e per la gara di ieri. "Abbiamo fatto la nostra parte. Anche con le seconde linee per le quali c´è in ballo la riconferma. la società voleva valutare e quindi è stata l´occasione per mettersi in mostra e cominciare a pensare al futuro." Per quanto riguarda la panchina, "Io non ho ancora preso accordi - commenta Alberti - vengo da un´annata molto importante, in un campionato che ha spostato la quota salvezza a 44 punti e che sarà irripetibile. vedremo il da farsi."

Fonte video www.tvedo.tv

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]