25 Aprile 2024
Eventi
percorso: Home > Eventi > eventi

ALLIEVI 95 & GIOVANISSIMI 96 CAMPIONI DI BIBIONE

25-04-2011 - eventi
Lun
25
Apr 2011
orario: 13,00
dove: BIBIONE

Lunedì 25 aprile 2011 - Durante lo scorso week end di Pasqua, le nostre formazioni dei Giovanissimi Regionali (96) e degli Allievi Sperimentali (95) hanno partecipato al Trofeo Easter Trophy 2011 di Bibione e Lignano Sabbiadoro, manifestazione organizzata dall´Adriasport. Al termine della tre giorni di gare, disputate negli stadi di Bibione, Lignano Sabbiadoro e San Michele al Tagliamento, le nostre due squadre si sono laureate vincitrici nelle rispettive categorie, portando a casa la coppa più grande. LA CRONACA: scendono in campo per primi, sabato mattina di buon ora, nel meraviglioso impianto di Lignano Sabbiadoro, gli Allievi di Mister Super Caccia, che impattano per 1 a 1 con gli scorbutici, romani della Fonte Meravigliosa, unico mezzo passo falso di tutto il torneo. A seguire i Giovanissimi di Mister Soso, tornato Meraviglioso, superano, senza troppa fatica, la squadra locale del Bibione per 2 a 0. Nel primo pomeriggio sul campo di San Michele al Tagliamento, gli Allievi battono agevolmente la formazione austriaca dell´Hoersching per 3 a 0, mentre poco dopo a Lignano, i Giovanissimi, al termine di un´incontro molto equilibrato, vengono condannati da un episodio e quindi superati dai toscani del Luccasette per 1 a 0. Il giorno di Pasqua, si riprende con i Giovannissimi che quasi all´ora di pranzo, dopo qualche ore di svago nel bellissimo villaggio Capalonga, si giocano l´accesso alle semifinali con la formazione bresciana della Castenedolese, potendo contare su due risultati su tre. Al termine di una buona prestazione, i nostri giovani biancoazzurri si aggiudicano l´incontro con il risultato finale di 2 a 0, entrando in semifinale. A seguire sullo stesso terreno di gioco, scendono in campo gli Allievi, li aspetta un pomeriggio di fuoco. Nella prima gara, opposti alla squadra reggiana dello Sporting, prima in classifica a punteggio pieno, vincono largamente sfoggiando bel gioco per 4 a 1. Nell´incontro decisivo, dopo una sosta di un´ora, contro la Galbiatese, scendiamo in campo con il vantaggio di due risultati a favore su tre, ma pur soffrendo nei minuti finali l´estremo tentativo avversario di recuperare, la nostra formazione vince per 1 a 0, assestandosi al primo posto in classifica. La mattina del giorno di Pasquetta, sono previste le finali, la fatica comincia a farsi sentire, ma forte è la determinazione nei nostri ragazzi di portare a casa il risultato più grande. Partono alla grande gli Allievi che si aggiudicano il torneo battendo per 2 a 0 di nuovo la formazione dello Sporting di Reggio Emilia, in vantaggio per 1 a 0, il palo salva la nostra rete e nella successiva azione arriva il raddoppio che chiude l´incontro. Esausta la formazione avversaria deve arrendersi ai nostri biancoazzurri, che bissano la vittoria dello scorso anno nel Torneo dell´Adriatico. Sale la tensione nei pochi minuti di distanza dalla finale appena vinta e la finale dei Giovanissimi. Incontriamo la formazione che ci battuta nel girone eliminatorio, i nostri ragazzi entrano in campo concentrati e determinati. Partita equilibratissima che sul finire del tempo gira a nostro favore, siamo in vantaggio per 1 a 0. Nella ripresa provano in tutti i modi di metterci in difficoltà i toscani, sfiorando in una sola occasione il pareggio, ma con sagacia tattica e grande spirito di sacrificio, tutta i ragazzi si mettono a disposizione della squadra spendendo le ultime energie rimaste. Vengono così resi vani gli sforzi avversari di raggiungere il pareggio, e dopo gli interminabili minuti finali di recupero, dopo aver sfiorato addirittura il raddoppio, arriva il fischio finale che sancisce la vittoria. Meritatamente i nostri giovani biancoazzurri si aggiudicano il torneo, impattando la scommessa con i loro compagni degli Allievi. Al termine della manifestazione, nella cerimonia di chiusura tripudio di colori biancoazzurri, fuori e dentro il campo, al coro "siamo noi, siamo noi, i campioni di Bibione, siamo noi". Per TUTTI i partecipanti della manifestazione, circa 80 persone tra ragazzi, allenatori, dirigenti e sostenitori, una bellissima esperienza, una grandissima soddisfazione, e per il Mezzolara ...... una splendida "doppietta".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
cookie