24 Luglio 2021
News
percorso: Home > News > Prima Squadra

INTERVISTA A MAX CALZOLARI PER IL RESTO DEL CARLINO

26-04-2021 12:09 - Prima Squadra
Riportiamo l'intervista del nostro DS Calzolari rilasciata al giornalista Giovanni Poggi (il Resto del Carlino)

Un altro stop per il Mezzolara. Non c’è pace per fa formazione di Togni che, dopo aver ritrovato fiducia e continuità di risultati grazie alle ultime 2 vittorie esterne contro Pro Livorno e Progresso, è stata di nuovo costretta a fermarsi: il recupero della 19°giornata contro la Sammaurese, in programma ieri allo Zucchini, è stato rinviato a data da destinarsi a causa di alcune positività emerse nel gruppo squadra della formazione riminese. Una vera beffa, se si pensa che proprio le domeniche del 25 aprile e del 2 maggio, erano state scelte come due tra le date valide per la disputa dei numerosi recuperi, facendo slittare il termine della stagione regolare al 13 giugno.
"Avevamo cominciato a ritrovare un po' di continuità, dopo i 42 giorni di stop forzato a causa del covid - racconta amareggiato il Direttore Sportivo del Mezzolara, Max Calzolari -. Non è stato facile ripartire dopo così tanto tempo, anche perché non bisogna dimenticarsi che in squadra abbiamo avuto 11 giocatori positivi. Nelle ultime giornate avevamo cominciato ad intravedere il Mezzolara pre-covid, ma soprattutto, dopo un lungo e difficile periodo, staff e giocatori avevano ritrovato fiducia e certezze: questo stop non ci volevo proprio, ma naturalmente lo accettiamo, avendo già vissuto questa situazione sulla nostra pelle."
Con questo ennesimo “break” il calendario dei biancoazzurri si fa sempre più fitto di impegni: 10 partite da giocare, tra recuperi e gare di campionato, in poco più di un mese.
“Prevedo un finale di stagione molto complicato: nel caso si venisse a creare l’intoppo capitato in questo weekend, non so come si riuscirà a finire questa stagione, considerando che la data del 13 giugno è qui vicina e noi, nel mezzo, dobbiamo giocare 10 partite. Ci siamo fregati una settimana vuota, purtroppo…” commenta in maniera sarcastica Calzolari, provando a stemperare la tensione di una stagione maledetta per il Mezzolara, tra covid, infortuni, e una moltitudine di gare rinviate.
“Oltre alle problematiche fisiche e, soprattutto, psicologiche legate al covid, si sono sommate una serie di situazioni sfortunate che hanno reso la nostra stagione ancora più complessa: tra queste, l'infortunio a Ferretti, un elemento per noi di assoluto valore, che dopo appena 4 partite dal suo arrivo, si è rotto la clavicola. Stiamo vivendo una situazione paradossale, a volte ci sembra di essere in un film”.
Un Mezzolara che è tornato a correre e, con gli ultimi 4 risultati utili consecutivi, anche a muovere la classifica, dopo i 6 ko di fila che avevano trascinato Artioli e compagni in piena zona playout, adesso distante 3 lunghezze.
“Adesso dobbiamo cercare il più possibile di stare sereni, e di stringere i denti, per affrontare questo rush finale nel migliore dei modi: siamo consapevoli del nostro valore e, viste le tante partite che abbiamo ancora da giocare, sappiamo di avere tutte le carte in regola per lasciarci alle spalle la zona calda. Mercoledì andremo a fare una guerra sportiva a Ghivizzano, contro una squadra affamata di punti, ma anche noi lo saremo è uno scontro diretto, e cercheremo di fare del nostro meglio”

Giovanni Poggi - il Resto del Carlino


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio